#festival, #jazz, #musica, concerti, live music, teatro

Musica nei caffè e nei teatri al Padova Jazz Festival 2021

Dal 10 al 21 novembre in città musicisti da tutta Europa, USA e Brasile

Tempo di recupero per i festival jazz. Chi ha visto la programmazione cancellata, lo scorso anno, a causa del lockdown, sta rilanciando con nuovi nomi in cartellone o, come nel caso del Padova Jazz Festival, riproponendo quasi interamente i concerti mancati. Con anche delle novità, ovviamente… Così dal 10 al 21 novembre sale, teatri, caffè padovani ospiteranno artisti da tutta Europa (Italia, Svezia, Germania, Russia) ma anche da USA e Brasile come per il concerto di anteprima, che si è tenuto il 23 ottobre, in cui si sono esibiti gli specialisti della bossa nova Fred Martins e Jaques Morelenbaum.

Il sassofonista statunitense Charles Lloyd si esibirà in esclusiva per l’unica data italiana il 18 novembre (teatro Verdi), portando le sue sonorità post-bop. Interessante anche il duo composto dal nostro Enrico Rava alla tromba e dal pianista Fred Hersch (il 19, teatro Verdi). Un altro sassofonista statunitense, David Murray, si presenterà con un trio (il 17) per ripercorrere la sua evoluzione stilistica, dal free jazz a un genere più contaminato tra mainstream, world music e sonorità africane (Sala dei Giganti, Palazzo del Liviano). La stessa location ospiterà, il 13, i due pianisti Dado Moroni e Danny Grissett a confronto sul repertorio di Charlie Parker (con set introduttivo del vibrafonista Pasquale Mirra). Al duo formato dal chitarrista Ermanno Maria Signorelli e dal contrabbassista Ares Tavolazzi l’onore di chiudere la manifestazione, il 21 novembre, alla Chiesa di San Gaetano.

Musica fuori dagli schemi

Il Centro d’Arte dell’Università di Padova curerà serate innovative presso la Sala dei Giganti. Come gli svedesi Angles 7 (10 novembre), il pianista Fabrizio Puglisi con i suoi Guantanamo, musica dalla tradizione afro-cubana con un tocco di psichedelia (11 novembre, preceduto dal sassofonista Dimitri Grechi Espinoza), il quintetto tedesco Monk’s Casino col pianista Alexander von Schlippenbach (15 novembre), introdotto da un set della contrabbassista Federica Michisanti col sassofonista Errico De Fabritiis.

Al teatro Verdi invece il 20 novembre si esibirà la Fire! Orchestra CBA. Il concerto, frutto di una produzione originale del Centro d’Arte in collaborazione con Padova Jazz Festival e Università degli Studi di Padova, sarà la prima assoluta di questa formazione: quindici strumentisti scandinavi (guidati dal trio Fire!nucleo dell’ensemble allargato) e italiani.

Jazz al Caffè Pedrocchi

Il salotto chic e storico della città si trasformerà, per il periodo del festival, in un jazz club raffinato. Il Caffè Pedrocchi, in pieno centro cittadino, ospiterà tre serate di musica dal vivo: il 12 novembre la cantautrice Lucy Woodward, che con la sua band propone una personale miscela R&B dal groove molto marcato e venato di jazz; il 14 novembre, Expanding Trio del pianista Greg Burk; il 16 novembre il sassofonista Maurizio Giammarco con il suo quintetto Halfplugged Syncotribe, che strizza l’occhio al crossover tra classico e moderno.

Jazz life in tutta la città

Come ormai da tradizione, i concerti principali del Padova Jazz Festival saranno affiancati dagli appuntamenti di Jazz@Bar (clicca qui per la programmazione completa), che portano la musica dal vivo in numerosi locali del centro e della città. A questi si aggiungono diversi appuntamenti a tema che affiancano alla musica anche le arti visive, come le mostre fotografiche dedicate agli scatti di Carlo Verri (Scuderie di Palazzo Moroni, dal 5 al 30 novembre) e di Giuseppe Craca (Caffè Pedrocchi, dal 9 al 28), e la presentazione di un libro fotografico di Alessandra Freguja (Caffè Pedrocchi, il 14).

Padova Jazz Festival è organizzato da/con il contributo di:

Associazione Culturale Miles, Comune di Padova Assessorato alla Cultura, Ministero della Cultura, Centro d’Arte degli Studenti dell’Università di Padova

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...